Castagnola 28 DP

La linea aggressiva e slanciata disegnata da Stefano Righini rende Castagnola 28 DP un motoryacht adatto ad armatori esperti ed esigenti, che possono contare su una doppia postazione di guida, una interna e una all’aperto. Il ponte intermedio che ospita la plancia è collegato al flying bridge, dov’è situata la seconda timoniera. La scelta di ampi spazi esterni è a tutto vantaggio del comfort e della vivibilità della zona fly. Gli interni sono realizzati con materiali di pregio: teak, tessuti damascati, marmi, cristalli e radica. Un sistema di rilevazione del fumo in ogni locale e l’impianto tv a circuito chiuso assicurano controllo e sicurezza. Castagnola 28 DP monta una coppia di motori MTU della potenza di 1800 cavalli ciascuno. La velocità di crociera è pari a 27 nodi e la velocità massima tocca i 31.

Forme Contenuti Oltre le apparenze